25 lug 2016

Letture sotto l'ombrellone. La ragazza del treno. #pilloledilibri

C'era un tempo in cui leggevo libri solo d'estate. Dopo un bel bagno mi piaceva rilassami tra il rumore del mare e le pagine di un libro... preferibilmente tinto di giallo. Da qualche anno leggo soprattutto in inverno, sul comodino non mancano mai i libri e non riesco a prendere sonno senza aver letto qualche pagina.


Cerco storie non banali, preferibilmente d'amore, con un pizzico di umorismo e un po' di mistero. Ci sono libri che mi conquistano con lentezza, pagina dopo pagina, altri che divoro in poco tempo, altri che .... ce la metto proprio tutta ma non ce la posso fare a finire.

Lo spunto per questo post arriva dal mitico gruppo di ispirazioni & Co, se siete a corto di idee per i libri da portare in vacanza seguite la raccolta #pilloledilibri sul post della comare Barbara.

Io partecipo con 3 tra i libri che mi sono piaciuti di più quest'inverno che raccontano le storie di 3 donne. Chiedo a voi un suggerimento per il libro da mettere in valigia. Tra un pò si parte.... direzione mare. BUONE VACANZE!



1. La ragazza del treno di Paula Hawkins. Rachel è una tipa un pò fuori dal normale. Nonostante la vita annebbiata dall'alcool riesce ad investigare su un omicidio di una giovane donna. Impossibile non stare dalla sua parte, io mi ero talmente affezionata che sarei curiosa di scoprire come se la sta passando.

2. I love shopping a Las Vegas. Sophie Kinsella è una garanzia: storie divertenti con trama non banale e un appagante lieto fine.  Anche se quelli della serie I love shopping non sono tra i miei preferiti, mi sono divertita a leggere le avventure di Becky e famiglia all'inseguimento in camper del padre scomparso.

3. Un semplice gesto di tenerezza di Akli Tadjer. Ho scelto questo libro oltre che per la trama per la bellissima copertina. Parla di Adèle, giovane ragazza parigina che lavora nell'agenzia di pompe funebri di famiglia e del suo amore per una persona speciale.

8 commenti:

  1. Ciao Roby, questi tre libri sembrano tutti molto interessanti. Anche a me piace questo genere di libri, anche se in effetti non ho un genere preferito, normalmente scelgo il libro in funzione dell'umore del periodo! ;) Se dovessi decidere ora, opterei per il terzo della lista... e penso proprio che ne segno il titolo. Ti auguro buone vacanze, un bacio.
    Vale

    RispondiElimina
  2. Ciao :) anche a me piace questo genere romantico ma non banale. Stranamente non ho letto nessuno dei tre ma mi incuriosiscono molto, in particolare il primo e il terzo.
    Un bacione, Cri

    RispondiElimina
  3. Ciao, Rob.
    Che bello, ci sei pure tu questo mese.
    Ho visto che hai mantenuto la promessa a Barbara.
    Bravissima!!!!
    Per me il momento clou per la lettura era l'estate, al mare. In genere partivo con la valigia di libri. Poi è arrivato il pargolo e i ritmi sono cambiati.
    In generale sto cercando di ricominciare a leggere con costanza ... il blogging ti porta su una cattiva strada.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Uh becky è tornata, non lo sapevo!!la ragazza del treno è da tanto che vorrei leggerlo..devo rimediare!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Rob, devo prendere nota dei libri che hai proposto perché non ne ho letto nemmeno uno :D
    È sempre utile avere qualche recensione ;)
    Buone vacanze!
    Un abbraccio
    Marina

    RispondiElimina
  6. Grazie Roberta. Mi segno anche questi tre libri!

    RispondiElimina
  7. Belle idee, Roberta. Il primo poi mi ha colpito.

    RispondiElimina