09 ott 2016

Laboratori di carta creativi autunno 2016

L'autunno è iniziato con una serie di appuntamenti dal vivo per condividere creatività e tagliuzzare un po' di carta in compagnia. Preparare i laboratori di carta creativa richiede un po' di tempo e va a finire che ve ne parlo sempre a cose fatte, ecco che allora ne approfitto fin da subito per annunciare il prossimo appuntamento: Florence Creativity, Firenze (27 28 29 30 ottobre). Spero anche di poter partecipare almeno un giorno al Mondo Creativo di Bologna ( 25 26 27 novembre).



Tornando agli eventi conclusi, il 25 settembre ho partecipato con un laboratorio all'evento Creative Factory organizzato dall'Associazione Francesca Heyart. Il posto era uno dei più suggestivi di Firenze, il tepidarium del Roster. Una struttura architettonica che se ci passi da vicino non puoi fare a meno di ammirare.
Il tema che ho scelto è stato: FAI VOLARE LA FANTASIA.


La compagnia era ottima. Dopo di me c'era un workshop di disegno per bambini su Munari a cura di Francesca Campigli e tutto intorno creative e artiste di elevata qualità, con prodotti unici e originali. Nel reportage sulla pagina facebook ve ne ho presentate alcune.


Per l'occasione ho preparato anche una installazione appesa di carta e materiali di riciclo. L'idea finale si è materializzata con un nido e un uccellino, ispirato al logo del blog, da cui scendevano nuvoline e farfalle. Avevo scelto le farfalle perché in luoghi simili a questo vengono spesso ospitate per il clima che si crea all'interno della serra. La farfalla è inoltre da sempre un simbolo di libertà che si sposa perfettamente con il concetto di creatività. 



Il LAB e' stato improvvisato all'aperto perché era una bella giornata di sole intenso e all'interno era un po' caldo.



Avevo portato una decina di kit per realizzare una mongolfiera colorata e in poco tempo si è riunito un gruppo variegato e entusiasta armato di forbici, colla e carta. Devo dire che anche se il progetto è stato pensato per gli adulti, i bambini che hanno partecipato se la sono cavata benissimo. Che dire: non mettiamo limiti alla creatività.



Per chi non ha potuto partecipare al laboratorio e mi ha chiesto come fare e realizzare la mongolfiera ecco i passaggi che ho utilizzato per make it land.



Nessun commento:

Posta un commento